Crisi: un crollo dell’ Euro potrebbe scatenare una guerra

euro

CRISI, EURO - Un crollo dell’Unione monetaria europea potrebbe causare una rottura dell’Unione europea nel suo insieme, e questo comporterebbe rischi significativi per la regione, aumentando la possibilità di una guerra nel lungo periodo. Questo il drammatico scenario delineato dal ministro delle finanze della Polonia Jacek Rostowski , durante un’intervista alla CNBC. "Se la zona euro dovesse cadere a pezzi allora è difficile escludere la possibilità che anche l’ UE possa, allo stesso modo, frantumarsi”. Per il ministro polacco l’UE ha rappresentato un fondamentale pilastro negli utlimi sessant’anni, garantendo la pace e la sicurezza d’Europa. "Perciò il pericolo in un lungo orizzonte temporale, in 10-20 anni, in assenza di uno degli elementi chiave del nostro sistema di sicurezza e politico, che assicuri che possiamo far fronte ai problemi in un contesto tranquillo e nel modo democratico che abbiamo sviluppato, è connesso al rischio che sorgere movimenti politici autoritari, di tutti i tipi, e quindi, che possa scatenarsi una guerra, in un periodo più lungo”. La Polonia ha aderito all’Unione europea nel 2004, ma non ha adottato l’euro. "Penso che molto è stato fatto e molto è sia ancora da fare”, ha detto Rostowski alla riunione di due giorni dei ministri delle Finanze dell’Unione europea cui partecipa anche il segretario al Tesoro USA, Timothy Geithner. Rostowski ha definito l’intervento della BCE nei mercati obbligazionari di Italia e Spagna "molto coraggioso, ma anche necessario, essenziale e corretto”. Un’azione con ui la Banca centrale “ha fornito un’ opportunità, dando ai governi tempo per lavorare” e implementare le proprie riforme. Il Ministro ha avvertito, tuttavia, che i leader europei devono utilizzare il tempo guadagnato con l’intervento della BCE in modo efficace. "Siamo davvero molto vicini alloscadere del tempo e il fatto che ce ne sia sta concesso un po’ di più non significa che possiamo permetterci di sprecare alcunchè. Dobbiamo usare ogni secondo di quel tempo per giungere a un accordo, trovare soluzioni”.

Fonte: Forexinfo.it